Still-life di simboli esoterici metallici per geometriasacra.com

Federico_Balmas_Fotografo_BlogUL_NewCoba_Torino_01_0

Questo è il mio ultimo lavoro realizzato nell’ottobre 2018. I soggetti sono affascinanti: sono dei simboli esoterici della società geometriasacra.com e le foto che ho realizzato verranno utilizzate per realizzare il loro calendario del 2019. Fisicamente si presentano come dei dischi in metallo prodotti e tagliati al laser dalla NewCoba srl di Airasca (To).

Federico_Balmas_Fotografo_BlogUL_NewCoba_Torino_13_0

In questo lavoro una delle vincolanti che ha “condizionato” la realizzazione delle fotografie è stato che i soggetti dovevano essere su fondo chiaro. Quindi potete capire che far “staccare” dei dischi metallici chiari da un fondo chiaro non era impresa semplice. Inoltre, in fase di impaginazione del calendario sul fondo verrà poi inserito un testo in bordeaux, quindi necessariamente il fondale deve essere di colore neutro e chiaro. Fin da subito abbiamo capito che il soggetto rendeva di più ripreso in prospettiva, in modo che uscisse lo spessore della lamiera. Le immagini descrittive fotografate di piatto rendono decisamente meno. Poi per fortuna che avevano anche dei soggetti tridimensionali e lì mi sono sbizzarrito a fare foto creative con diaframmi molto aperti e sfocature “magiche”.

Dietro le quinte: Backstage e Timelaps in studio

Fotografare il metallo non è facile, in quanto essendo molto lucido, quasi come uno specchio, riflette ciò che lo circonda. A tal fine in corrispondenza di dove cade il riflesso ho posto delle grandi superfici bianche illuminate in sfumatura. Questo conferisce contrasto e plasticità al soggetto stesso. Ho realizzato due filmati che vi descrivono gli impianti che ho montato in sala di posa.
Il primo filmato vi descrive con il mio commento vocale come ho impostato le luci e tutto il set del labirinto ottagonale. Il secondo filmato in Timelaps dura venti secondi e vi racconta le 3-4 ore trascorse per la realizzazione delle foto dei dischi in prospettiva in tutte le sue fasi.

2018-10-30T08:29:43+00:0030 ottobre 2018|Nessun Commento

Vuoi lasciare un Commento?